LunchBox: Insalata di cavolo rosso e pollo

Sono una lavoratrice e molto spesso mi ritrovo la mattina a dovermi preparare in fretta e furia il pranzo, mentre apro il frigo intenta nella preparazione del mio LunchBox mi dico che sarebbe meglio che lo preparassi la sera prima così da avere più tempo da dedicare ad altro nell’ora che precede la mia partenza per l’ufficio, sono anni che me lo ripeto e ovviamente non succede quasi mai.

In paesi come il Giappone il Lunch Box è una vera e propria arte chiamata BENTO, meravigliose composizioni che è quasi un peccato mangiare io, invece, non bado tanto alla composizione ma mi limito a preparare un pranzo che sia nutriente ma leggero e che riesca a farmi tornare a lavoro senza sbadigliare ma sopratutto che non mi faccia tornare a casa alla sera con il buco allo stomaco grosso come una casa!

Qualche volta il mio pranzo è il ricavato degli avanzi della sera prima e quando succede è un lusso perché impiego meno di cinque minuti a prepararlo, altre volte in attesa di andare a fare la spesa recupero tutto quello che è rimasto in frigorifero  e faccio un “cata sù” di ciò che è commestibile e velocemente “preparabile”, altre invece mi metto con cura a preparare insalatone o piatti curati ma questo succede se mi alzo alle sei o se non ho molto altro da fare in casa.

Per questo motivo, qualche giorno fa mentre mangiavo l’insalatona che mi ero preparata poche ore prima ho deciso di creare una nuova categoria/rubrica del mio blog dedicata a ciò che mi preparo e che si può preparare per la pausa pranzo in ufficio: LunchBox appunto.

Vista la velocità di queste ricette e il poco tempo che ho per prepararle la mattina le foto saranno veloci e scattate dopo la preparazione o prima di essere mangiate delle istantanee fugaci fatte per lo più con il cellulare. Chi mi segue su instagram avrà notato che qualche volta pubblico i miei pranzi veloci sul mio profilo, le foto saranno le stesse corredate, ovviamente, dalle ricette.

Iniziamo oggi con l’insalata di cavolo rosso e pollo grigliato.

Ingredienti per il LunchBox

– cavolo cappuccio rosso q.b. (va bene anche bianco)
– 4 ravanelli
– pomodorini ciliegino una manciata
– pollo grigliato (il mio era piccante)
– olio evo q.b.
– senape 1 cucch.
– 1/2 lime
– miele di tarassaco 1 cucch.

Preparazione per il LunchBox

Affettate il più sottilmente possibile il cavolo cappuccio e mettetelo in una ciotola, fate la stessa cosa con i ravanelli lavati e privati delle due estremità, tagliate in quattro i ciliegini.
Spezzettate a mano o con l’aiuto di un coltello il pollo grigliato avanzato oppure grigliatelo al momento, va bene anche se lo cuocete in una bistecchiera o in una padella antiaderente senza o con pochissimo condimento. Unite gli ingredienti mescolandoli e mettete nel vostro LunchBox.

Preprarate il condimento; in un vasetto in vetro mettete: un cucchiaio abbondante di senape (quella che preferite), un filo d’olio evo, il succo di mezzo lime e un cucchiaino di miele non troppo aromatico (acacia va benissimo), chiudete con il tappo e shekerate per un minuto, aprite e assaggiate il condimento; io non ci metto il sale ma ovviamente siete liberi di farlo.

Se il condimento è di vostro gradimento richiudete il tappo e condite l’insalata solo al momento di mangiarla avendo cura di shekerare per trenta secondi il vasetto prima di aprirlo.

Buon appetito!

Trovi questa e le future ricette LunchBox sotto al menù “Rubriche” ; le altre voci di questo menù arriveranno presto come ho scritto in questo post.

More about elisa

Comments

  1. Rispondi

    […] (Guarda anche la prima ricetta #Lunchbox) […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *