La mia ricetta dello Strudel di Mele con pasta frolla alla cannella

Oggi voglio proporvi la mia personalissima ricetta dello Strudel di Mele.
Il sole scalda le giornate che si stanno allungando e tornando a casa dall’ufficio riesco a godere di meravigliosi tramonti.
La primavera sta arrivando e io dovevo assolutamente fare lo Strudel di Mele prima che fosse troppo tardi!

In questa ricetta le mele renette sono le vere protagoniste, potete usare altre varietà di mela ma la mela renetta è perfetta.
Alcuni ingredienti cambiano a seconda della disponibilità della mia dispensa ma l’impasto resta sempre lo stesso.
Io preferisco lo strudel di mele con una pasta consistente, una frolla, la trovo più interessante e golosa; la prima volta che ho assaggiato uno strudel di questo genere ero a Bolzano; in quella zona fanno lo strudel come una torta.
Non so se avete visto la foto dello strudel di mele che ho mangiato al rifugio Ober Holz qualche settimana fa, la trovate sul mio profilo instagram.
Strudel con le mele

Ingredienti per lo Strudel di Mele:

300gr farina 00
140gr burro
120gr zucchero semolato
3 tuorli d’uovo
scorza di lime
cannella – 1 cucchiaio
2 mele renette
pan grattato
30gr burro
zucchero di canna 4 cucchiai
canella
1 lime – il succo
uvetta – una manciata
mandorle – una manciata

Prepariamo lo Strudel di Mele

Per prima cosa prepariamo l’impasto per lo Strudel di Mele, in una boule capiente versate la farina pesata e il burro tagliato a tocchetti, lavorate velocemente con le mani formando delle grosse briciole con gli ingredienti.
Aggiungere lo zucchero mescolato con la cannella e la scorza di lime grattugiata.
Separate i tuorli dagli albumi ed unite i primi al composto, lavoratelo velocemente con le mani fino ad ottenere un composto liscio, se c’è bisogno unite poca acqua fredda.
Lasciate riposare l’impasto dello Strudel di Mele per almeno mezz’ora in frigorifero, coperto da pellicola.

Sbucciate le mele renette, sono perfette per lo Strudel di Mele, privatele del torsolo e affettatele a fettine dello spessore di 5mm circa.
Mettetele a riposare in una boule con il succo di lime e un cucchiaio di cannella e uno di zucchero di canna.
In una pentola antiaderente fate sciogliere il burro e fate tostare leggermente il pan grattato, senza farlo bruciare, mettete da parte.
Ammollate l’uvetta nell’acqua calda e tagliate grossolanamente le mandorle al coltello.

Scaldate il forno a 180° gradi.

Unite il restante zucchero di canna al pan grattato e mischiate.
Riprendete l’impasto dello Strudel di Mele e stendete un rettangolo dello spessore di 3/4mm su un ripiano rivestito con carta forno.
Tenendo liberi i bordi del rettangolo versate qualche cucchiaio di pangrattato, disponete le fettine di mele in modo ordinato, sovrapponendole leggermente. Spargete l’uvetta strizzata e le mandorle sopra alle mele poi finite con il pan grattato rimasto.

Aiutandovi con la carta da forno richiudete lo Strudel di Mele come un fagotto e chiudete infine i bordi esterni.
Praticate dei tagli in diagonale lungo la parte superiore dello strudel servirà a far uscire il vapore creato dalle mele.

Infornate fino a quando la superficie sarà colorita, lasciate raffreddare poi spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

More about elisa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *